VADEMECUM - Giornata Tipo


Cercando di essere sempre più precisi e in anticipo sugli eventi, durante lo svolgimento della giornata, vi presentiamo un esempio tipico di una classica giornata di matrimonio con orario pomeridiano. Cercheremo di aiutarvi a togliervi quanti più pensieri possibili.


Casa Sposo {h.13.30 orario tipo}

Arrivo a casa dello sposo che si farà trovare con i pantaloni e la camicia senza gemelli, per riprendere la sua preparazione. La madre lo aiuterà a mettersi i gemelli e sistemarsi la camicia, il padre aiuterà per la giacca e la cravatta. E’ preferibile fotografare la preparazione di fronte ad una finestra con luce naturale.

Alla fine della vestizione, si faranno delle foto di famiglia, e in ultimo l’uscita da casa con la madre dello sposo.


Casa Sposa {h.14.30 orario tipo}

Arrivo a casa della sposa gli ultimi 15 minuti di Make up. E’ obbligatorio che all’inizio della preparazione della sposa vi sia meno gente possibile. I parenti in arrivo devono trovarsi separati dalla sposa per non creare confusione mentale alla sposa e ai fotografi. Mettere in vista in modo da fotografarli, il bouquet e gli anelli.

La preparazione della sposa avverrà dal cogliere l’abito, a tutte le fasi della vestizione, compresi gli accessori. E’ preferibile fotografare la preparazione di fronte ad una finestra con luce naturale. Alla fine della vestizione, si faranno delle foto di famiglia, e l’uscita da casa con il padre dello sposo, fino alla macchina.


Arrivo in Chiesa {h.17.00 orario tipo}

Dall’uscita da casa della sposa fino all’arrivo in chiesa la sposa deve perdere almeno 10 minuti allungando il giro in macchina (15min se la chiesa è nel centro storico). La sposa non deve assolutamente scendere dalla macchina senza il consenso del fotografo che si accerterà se è tutto in ordine e se tutti hanno posto in chiesa.



Durante la Chiesa {h.17.00 – 18.00 orario tipo}

Dalla discesa in macchina camminare lentamente seguendo la marcia nuziale. La sposa con i pagelli e il padre si fermeranno sul ciglio della porta della chiesa per 5-7 secondi prima di proseguire, si attenderà un cenno del fotografo per ripartire e si seguirà il ritmo della marcia nuziale. I pagelli se troppo piccoli alla fine del percorso in chiesa dovranno essere recuperati prontamente dai genitori.

Durante la cerimonia è consigliabile che gli sposi abbiano un’interazione, uno sguardo d’intesa, un sorriso, una lacrima creando complicità e un’ottima occasione per immortalare un momento unico.



Fine Cerimonia e Uscita dalla Chiesa {h.18.00 orario tipo}

Alla fine della cerimonia, testimoni e le due famiglie degli sposi potranno fare delle foto ritratto velocemente sull’altare con gli sposi. Gli altri parenti dovranno necessariamente uscire e attendere gli sposi fuori dalla chiesa per prepararsi al lancio del riso. Quando la chiesa si sarà svuotata, gli sposi sempre sotto cenno di approvazione del fotografo, che si sarà accertato che tutto e tutti al di fuori saranno pronti, potranno incamminarsi verso l’uscita.

Dopo il lancio del riso, se la chiesa permette per spazio e gradini si potrà fare una grande foto di gruppo generale. Subito dopo si dovrà lasciare la chiesa per cominciare la sessione fotografica. I saluti ai parenti verranno fatti durante il ricevimento, visto i tempi stretti.


Ritratti dopo la chiesa {h.18.00 -20.00 orario tipo}

Dopo la chiesa si lascia la gradita possibilità di un brevissimo rinfresco di 5 minuti con gli sposi per smaltire la tensione accumulata durante tutto il giorno. Inizierà la sessione fotografica con 10 minuti di reportage lasciando gli sposi camminare e parlare da soli e dopo ci si incamminerà insieme nelle location scelte per dei ritratti in pose naturali. E’ consigliabile per gli sposi essere pienamente se stessi, camminare per mano, guardarsi, scherzare e ridere, e perché no anche litigare, ballare e andare di matto seguendo la loro indole, che sia calma e romantica o folle e goliardica.


Ricevimento {h.20.30 orario tipo}

Dall’ingresso degli sposi, si attenderà la fine dei primi per tornare a pieno ritmo. Dopodiché si riprenderanno i momenti salienti quali i brindisi, il ballo degli sposi, il taglio della torta, il lancio del bouquet, foto con amici e parenti. Le foto con tutti gli invitati seduti ai tavoli in mezzo a bottiglie e bicchieri non saranno effettuate. E’ nostra filosofia che il ricevimento per gli sposi, sia il loro momento e non quello dei parenti. Tuttavia si potranno fare delle foto di gruppo con le varie famiglie approfittando della consegna delle bomboniere.